Nacque nel 1819, nel West Hill (vicino Hultington – Long Island), ma ben presto la sua famiglia si trasferì a Brooklyn. Crebbe a New York, leggendo moltissimo per conto proprio e frequentando spesso i teatri. Lavorò principalmente come tipografo e giornalista presso alcuni periodici e giornali, ma svolse anche altre attività. La sua poesia attuò l’ideale auspicato da Emerson d’una cultura americana autonoma, radicata nella democrazia, ed insieme esalto` le forze della natura, trasfigurandole in un mistico panteismo. Morì il 26 Marzo 1892, nel New…Continua a leggere “Liberi pensatori: Walt Whitman”

Share